PASSO CROCEDOMINI

PASSO CROCEDOMINI

Fortunatamente a due passi da me, nella provincia di Brescia e nelle Alpi Centrali, sorge uno dei valichi alpini più apprezzati dai motociclisti e scooteristi; collega due valli e due laghi. Il passo Crocedomini, capace di risvegliare i motociclisti per i suoi tornanti e per il suo paesaggio meraviglioso. Le Alpi Retiche e le Prealpi bresciane sono due dei suoi punti di forza. Guida con la testa e li godrai!

Prima di partire per la tua avventura ed entrare in massima simbiosi con il tuo mezzo, ti invito a guardare questo link così vedi dove è situato il passo Crocedomini. Devo anche dirti che per noi Bresciani il passo di Crocedomini, il Maniva e il Gaver sono “quasi” la stessa cosa. Come già accennato in precedenza, trovandosi nelle Prealpi Bresciane, mette in comunicazione tre valli: la Val Camonica con il lago di Iseo, la Val Trompia e della Val Sabbia con il lago d’Idro. Un luogo totalmente immerso nella montagna e in una natura incontaminata, capace di creare forti suggestioni in tutti coloro che manifestano l’intenzione di attraversarlo. Vi sono tre possibili itinerari. Dalla Valcamonica, dalla val Trompia e Da idro.

Dalla Valcamonica alla lago d’Idro

Raggiungi con la SS42 Bienno o Breno a scelta. Se la tua gita parte dalla Franciacorta / Lago Iseo ti consiglio la litoranea vecchia del lago; quindi prosegui, in direzione nord. Il tuo obiettivo è quello di raggiungere Bienno o Breno. Poni attenzione ai cartelli ben posizionati; se prendi per Bienno SS8 e poi SS345 se Sali da Breno SS245. Sali in un susseguirsi di curve e tornanti immerso in una pineta, alla sommità sarai al passo di Crocedomini. Adesso Puoi scendere verso la val Sabbia – lago d’Idro.

Raggiungi con la SS42 Bienno o Breno a scelta. Se la tua gita parte dalla Franciacorta / Lago Iseo ti consiglio la litoranea vecchia del lago; quindi prosegui, in direzione nord. Il tuo obiettivo è quello di rag

giungere Bienno o Breno. Poni attenzion

e ai cartelli ben posizionati; se prendi per Bienno SS8 e poi SS345 se Sali da Breno SS245. Sali in un susseguirsi di curve e tornanti immerso in una pineta, alla sommità sarai al passo di Crocedomini. Adesso Puoi scendere verso la val Sabbia – lago d’Idro.

Idro – Passo Crocedomini – Breno

La tua strada parte da Idro, località famosa soprattutto per la presenza dell’omonimo lago. Prendi la SP58 e prosegui per Ponte Caffaro percorrendo la litoranea del lago di Idro. A questo punto, a una grandissima rotonda prendi per BAGOLINO / GAVER / CROCEDOMINI, segui la strada passando per Bagolino e la Val Dorizzo a questo punto non puoi più sbagliare. Mi raccomando non prendere la deviazione MANIVA ma Gaver-Crocedomini. Se vuoi in località GAVER ci sono ristorantini e dei prati per un po’ di sole. Se sei di corsa goditi le valli che percorri, sei in un parco naturale molto bello. Arrivato in cima 1900 mt  sei a Crocedomini. Prendi per BRENO / Bienno entrambi in Valcamonica a dx, ti ritroverai in una bella valle a nord potrai visitare il primo sito UNESCO Italiano di Capo di Ponte con i “pitoti”, sculture preistoriche oppure a sud andrai sulle belle rive del lago di Iseo. Vedi anche Santa maria del Giogo.

Val Trompia – Crocedomini

Se siete in Val Trompia, dopo una bella visita a BRESCIA leonessa d’Italia, continuate fino a Nord rimanendo rigorosamente in fondovalle, nessuna possibilità di sbagliare. Arrivati a Collio , San Colombano salite in MANIVA. Strada con dei bei tornanti e una vista meravigliosa sulla valle appena percorsa. Quai alla sommità, su un tornante uscite a dx, è presente un catello CROCEDOMINI KM 17. La SS345 prosegue fini al passo di Crocedomini senza deviazioni di nessun tipo. Passerete vicino ad una vecchia stazione NATO. LA PARTE FINALE DI QUESTA PISTA è STERRATA  percorribile anche da scooter ma andate piano, piano, piano anche in moto enduro.

 

condividi questo

gualtiero1961

Gualtiero Viola ex programmatore software, formatore del personale in varie aziende, Dal 2004 al 201 si è occupato di formazione di ragazzi adolescenti nelle scuole professionali. Sono certo che dentro ognuno di noi si nasconda un talento, bisogna solo essere aiutati a scoprirlo. "Insisti e Resisti, Raggiungi e Conquisti"